Alberto (Albi) Baracchi è stimato consulente e formatore di brand building strategy. Primo riferimento in materia per imprenditori e liberi professionisti.
Inizia la sua carriera nel 1998 come brand designer. Seguendo una costante ed intensa attività di formazione nelle discipline legate al marketing e alle vendite, si specializzerà in neuroscienze visive e strategie di marketing a risposta diretta. Negli anni, ha contribuito alla formazione diretta di più di 160 imprenditori e alla nascita di oltre 60 brand di successo.

“Ottieni il massimo profitto quando ottieni il consenso estremo delle idee che sostieni”

è la prima regola di cui è fermo sostenitore da sempre.
La seconda regola imperante secondo il suo dogma è che la marca assimila tutti coloro che hanno a che fare con essa.
“Clienti, fornitori, management, tutti i dipendenti e i collaboratori sono pari livello nell’essere ambasciatori della marca per cui lavorano”.

Questo fa tutta la differenza del mondo.

  • Innovatore e provocatore, si è distinto negli anni per aver portato i propri clienti all’adozione di strategie e tattiche oggi rinomate, ma pionieristiche ai tempi nel panorama Nazionale. Basti pensare all’ “Effetto wow”, reso celebre dallo statunitense Seth Godin con il libro “La mucca viola” nel 2004: Baracchi lo introduceva già dalla fine degli anni ’90 nelle strategie di marketing e vendita dei propri clienti.
  • Nel 2003, al fine di ingaggiare i propri prospect, si cimenta nella creazione di una delle prime community sul web tramite un’esperienza di condivisione tra foto e testi a tema ludico e autoironico; escogita una piccola piattaforma web dal nome BUFS (acronimo di Buon Umore a te Faccia da Scimmia). Concettualmente un embrione, e niente più, degli attuali social network. Nel 2004, Mark Zuckemberg presenterà “TheFacebook”.
  • Nel 2009 realizza per la prima volta una strategia di marketing a risposta diretta tramite funnel di conversione – all’epoca si usavano i “web seminar”, il termine “webinar” non era ancora conosciuto in Italia – portati in auge da Russel Branson nel 2014 con Clickfunnels.com .

Albi Baracchi è autore di svariate pubblicazioni. Nel 2007 viene selezionato per la creazione tra i migliori brand italiani e pubblicato sul volume “SHORT’N’STRONG – TASTE THE REAL ITALIAN CORPORATE IDENTITY” a fianco di marchi come FIAT, MARCEGAGLIA, FURLA, ABARTH, FINMECCANICA e altri ancora.